Breadcrumb
PASSO CORESE - ATLETICO TRIESTE 0-1

PASSO CORESE: Poma, Nicoletti, Allegrini, Scacchi, Catelli (28’pt Imperatori), Benedetti, Lupi, Di Porzio (27’st Caprioli), Giuseppetti (16’st Cianci), Pinzari, Mariani. A Disp.:Armaroli, Ippoliti, Colapietro. All.: Ruscito.
ATLETICO TRIESTE: Ruggeri, Branchi, Michieli, Cruciani, Frillici, Danese, Valentini G. (35’st Ricciardi), Valentini A., Carta (26’st Martuscelli), Farcomeni, Vicalvi. A disp.: Moretto, Della Rocca, Piano, Fanele. All.: Bolle.
MARCATORE: 28’pt Farcomeni.
NOTE: Espulso 17’st Giuseppetti dalla panchina per proteste. Giornata serena. Terreno di gioco in buone condizioni.

E’ una sconfitta pesante, più per il morale che per il risultato, quella con cui i lancieri si congedano dal Ciabattini in vista del rientro al Comunale. Un passivo maturato in una gara noiosa, contro un avversario che poco, pochissimo ha fatto se non capitalizzare l’unica vera palla gol della partita, scaturita tra l’latro da un calcio di punizione più che dubbio. Bravo l’Atletico Trieste di mister Bolle, se non altro a tenere il ritmo su standard vermanete bassi. Ci si aspettava qualcosina in più dai bianconeri dopo l’exploit contro il Moricone, soprattutto in fase di realizzazione, la nota più dolente del freddo pomeriggio di via Garibaldi. La cronaca. Che la gara non prometta granché lo si vede da subito, dal ritmo blando e dallo scarso impegno di entrambi i portieri. Il Corese appare però più determinato nelle proiezioni offensive, con Giuseppetti cercato in continuazione dai lanci di Di Porzio e Catelli. I capitolini si coprono in mezzo, lasciando praterie sulle fasce, soprattutto a sinistra, dove il povero Mariani, l’unico a proporsi con regolarità, viene troppo spesso ignorato dai compagni. Ruscito deve inoltre rinunciare al proprio regista alla metà del primo parziale, quando Imperatori sostituisce l’infortunato Catelli. Il talentino bianconero entra in campo proprio quando il Passo Corese va sotto, al 28’. Il gol nasce da un calcio di punizione molto generoso concesso all’Atletico dal limte sinistro dell’area difesa da Poma. Lo stesso Poma, poco deciso nella prima uscita, ha qualche responsabilità sulla segnatura di Farcomeni, che si ritrova con la palla tra i piedi e la porta spalancata. Con il passivo alle spalle i lancieri abbozzano una reazione, che porta prima ad un calcio di punizione di Di Porzio che sfiora il palo, quindi a un tiro al volo di Pinzari allo scadere, fuori di niente. Nella rirpesa la reazione del Corese è più confusionaria, le forze dimezzate, la lucidità parziale. La partita scema nella noia, gli ospiti non fanno nulla per cambiare il copione. Passa il tempo, e con esso salgono i nervi. Al Limite quelli di Giuseppetti che al 17’, appena sostituito da Cianci, dice qualche parolina di troppo all’arbitro, e si fa espellere. I secondi 45 minuti passano inesorabili, senza cambiare il risultato. Il Corese perde, l’Atletico Trieste vince, esulta ed allunga in classifica. Ora per i lancieri il tremendo doppio turno esterno contro Don Orione prima e Scandriglia poi, in concomitanza con il giro di boa e l'inizio del girone di ritorno. Dove servirà molto di più per ripetere la domenica di Moricone e tornare a vincere. E a sorridere.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Aggiungi a Digg Aggiungi a Google Bookmarks Condividi su MySpace Aggiungi a Technorati

Campionato

Ultimo incontro

PALESTRINA 1919
31° giornata
10/04/2019
S.S. PASSO CORESE
2
 
0

Prossimo turno

S.S. PASSO CORESE
32° giornata
28/04/2019
ATLETICO ZAGAROLO
 
BigMat - EDILTUTTO Consulting & Co. Simply professional logilux L'Antica Bottega

informazioni

® 2015 A.S.D. S.S.Passo Corese | Tel: 338.522.11.61 - Fax: 0765.19.30.876 | Campo sportivo: "Amerigo Di Tommaso", Via Villemur sur Tarn, snc - Passo Corese (Ri)