Breadcrumb
Il Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo

4.1.4. CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA - GARE DEL 25/10/2009

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI A CARICO DI SOCIETA'

€ 300.00 ATLETICO MONTEROTONDO
Perchè il Direttore di gara era costretto a richiedere l'intervento della Forza pubblica, a tutela della propria incolumità in considerazione di comportamenti gravemente minacciosi di propri dirigenti. inoltre al momento di rientrare nel proprio spogliatoio l'Arbitro trovava la porta dello stesso divelta.
€ 150.00 LITTORIA CALCIO
Perché propri sostenitori in campo avverso rivolgevano al calciatore della squadra avversaria e all'arbitro espressione minacciosa e offensiva.
€ 100.00 SALARIA SPORT VILLAGE ARL
Perché propri sostenitori, nel corso del secondo tempo rivolgevano all'arbitro espressioni offensive.
€ 50.00 VEJANA TOMBA DI NERONE
Perché lo spogliatoio arbitrale era privo di tavolino e sedia.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI A CARICO DI DIRIGENTI

Inibizione a svolgere ogni attività ai sensi dell'art. 14 del C.G.S. fino al 31/12/2009
D EUGENIO ANDREAS (ATLETICO MONTEROTONDO)
Allontanato per proteste nei confronti dell'arbitro alla notifica del provvedimento disciplinare rivolgeva al Direttore di gara espressioni gravemente minacciose altresì cercando di venire a contatto con lo stesso costringendo l'Arbitro ad indietreggiare. Abbandonato il recinto di gioco reiterava tale comportamento. A fine gara mentre l'arbitro lasciava l'impianto sportivo gli reiterava altre minacce, nuovamente tentando di venire a contatto fisico con lo stesso, veniva trattenuto dalla Forza pubblica.

Inibizione a svolgere ogni attività ai sensi dell'art. 14 del C.G.S. fino al 20/11/2009
DURANTI GIAMPAOLO (ATLETICO MONTEROTONDO)
Allontanato per proteste nei confronti dell'arbitro alla notifica del provvedimento disciplinare rivolgeva al direttore di gara espressioni gravemente minacciose ritardando l'uscita dal recinto di gioco.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI A CARICO DI MASSAGGIATORI

Squalifica fino al 31/12/2009
FIORAVANTI LEONARDO (COMUNALE MONTORIO ROMANO)
Perchè, a seguito della concessione di un calcio di rigore contro la propria squadra, entrava indebitamente sul terreno di gioco ed avvicinava l'Arbitro con atteggiamento minaccioso, rivolgendogli espressioni offensive ed intimidatorie. Prima di abbandonare il recinto di gioco, si poneva faccia a faccia con il Direttore di gara, facendolo indietreggiare. Si è reso necessario l'intervento dei propri Dirigenti per  farlo allontanare, nel mentre lo stesso reiterava altre frasi gravemente minacciose.

Squalifica fino al 06/11/2009
TAMBURELLA GABRIELE (SAXA FLAMINIA LABARO)
Perchè entrava indebitamente in campo.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI A CARICO DI CALCIATORI

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
PACELLI RICCARDO (LITTORIA CALCIO)
espulso per atto di violenza nei confronti di un avversario alla notifica del provvedimento rivolgeva all'arbitro espressione offensiva e teneva nei confronti dell'avversario un comportamento minaccioso sputando a terra senza attingerlo

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
PALMIOLI FABRIZIO (ATLETICO MONTEROTONDO)
DI MATTEO RICCARDO (CESANO)
TORCOLACCI DAMIANO  (LITTORIA CALCIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
SCORRANESE ALESSANDRO (ATLETICO ROMA XX)
CARUSO JACOPO, PUNZO FEDERICO  (CESANO)
LUCARELLI CRISTIAN, ZINGARETTI MARCO  (MONTORIO)
ALLEGRINI DOMENICO (PASSO CORESE)
VENIERI CHRISTIAN (PRIMA PORTA SAXA RUBRA)
SIMEONE STEFANO (SALARIA SPORT VILLAGE ARL)
IACOMI FABIO, PROIETTI FRANCO  (SAXA FLAMINIA LABARO)
BONIFAZI STEFANO (VALLE DEL FARFA)
ACTIS FLAVIO, CECCACCIO MANOLO, MATTIOLI TIZIANO (VIRTUS VIGNE NUOVE)

NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
SIQUINI LUCA (ATLETICO MONTEROTONDO)
Perchè a fine gara rivolgeva all'Arbitro espressioni gravemente intimidatorie minacciandolo di rappresaglia.

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
ANNIBALLI SABINO (MONTORIO)
Perchè, a fine gara, rivolgeva all'Arbitro espressione offensiva.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Aggiungi a Digg Aggiungi a Google Bookmarks Condividi su MySpace Aggiungi a Technorati

Campionato

Ultimo incontro

TIVOLI CALCIO 1919
34° giornata
12/05/2019
S.S. PASSO CORESE
5
 
0

Prossimo turno

Nessun incontro in programma
BigMat - EDILTUTTO Consulting & Co. Simply professional logilux L'Antica Bottega

informazioni

® 2015 A.S.D. S.S.Passo Corese | Tel: 338.522.11.61 - Fax: 0765.19.30.876 | Campo sportivo: "Amerigo Di Tommaso", Via Villemur sur Tarn, snc - Passo Corese (Ri)