Breadcrumb
TORRENOVA-SS PASSO CORESE 2-2. LA CRONACA

TORRENOVA-SS PASSO CORESE 2-2. LA CRONACA

E’ un punto a testa che soddisfa tutti, ma che a conti fatti non rende felice nessuno, quello tra Torrenova e Passo Corese, che non vanno oltre il pari nella gara d’esordio della stagione 2015-2016.  Prima assoluta in Promozione per i bianconeri, che partono forte dimostrando di voler dare subito ritmo alla partita. E’ però dei romani la prima vera occasione del match, un tiro da fuori di Aquino, che Mercurio devia in angolo. La Coresina ci prova su punizione con De Angelis, al 18’: il tiro del capitano viene deviato dalla barriera, con palla che lambisce il palo alla destra di Di Stefano. Al 23’, sul versante opposto, è Carletti ad impegnare Mercurio con un colpo di testa ravvicinato, mentre dall’altra parte Mastrantonio impegna seriamente di Stefano. Nel finale di primo tempo scontro aereo tra Bouagba e Mattaroccia, il difensore del Torrenova ha la peggio e lascia il campo, al suo posto entra Arnone.

 

LA RIPRESA Inizia invece con una tegola per i bianconeri: capitan De Angelis ha un fastidio al polpaccio e resta fuori, lasciando il campo al nuovo arrivato Flavio Luciani. L’impatto dell’ex Grifone sulla partita è buono, ma è il Torrenova a passare, al minuto numero 9: calcio di punizoone dal limite, Aquino beffa una barriera non perfettamente posizionata da Mercurio e batte il portierino del Corese sul suo lato “debole” (1-0). La reazione dei ragazzi di Tocci è rabbiosa, e viene premiata dopo appena 5 minuti. Ancora un calcio di punizione – le palle inattive saranno determinanti in tutta la partita – Serratore sventaglia un cross in area, la difesa spizza il pallone che finisce sui piedi di Mastrantonio, per poi carambolare di fronte a Loreti, che come un rapace batte Di Stefano e riporta il risultato in parità. Dall’altra parte altra punizione e altro pericolo con Mercurio, che viene aiutato dalla traversa sul tiro al volo di Monaco da distanza ravvicinata. Loreti ha la palla del sorpasso sui piedi al 20’, ma viene ipnotizzato da Di Stefano che blocca. Nulla può però il portiere dei padroni di casa al 23’, quando ancora Loreti, ancora su punizione, ancora servito da Serratore, colpisce di testa a botta sicura gonfiando la rete per la seconda volta e mandando in visibilio i tifosi del Passo Corese, al seguito della squadra anche in trasferta. D’Astolfo rimedia due gialli in due minuti, prima per il fallo della punizione che ha generato il gol, poi per le proteste sullo stesso fallo. Così il tecnico Alberghini si ritrova in un colpo solo sotto di un gol e sotto di un uomo. Ci vuole allora tutta la classe di Aquino, che al 28’ cerca e trova un calcio di rigore. Petrivelli (che ha 11 anni in meno del bomber ex La Rustica) entra nella trappola dell’attaccante avversario e lo atterra in area. Dal dischetto va lo stesso Aquino che calcia centrale e fa 2-2. Il Passo Corese si getta in avanti alla ricerca del gol-vittoria, ma il Torrenova contiene e anzi cerca di ripartire in contropiede. Finisce 2-2.

 

I COMMENTI DEI PROTAGONISTI

 

“Al netto di un campo di gioco che ci ha penalizzato, e di alcune decisioni arbitrali che, senza voler fare polemica, sono quantomeno discutibili, direi che la prestazione è piuttosto soddisfacente – commenta a fine partita il tecnico del Torrenova Roberto Alberghini - Abbiamo un gruppo giovane, che deve fare esperienza e mettere minuti nelle gambe. Sono sicuro che quanto visto oggi, col passare delle domeniche, ci permetterà di poter fare una buona stagione, soprattutto se i ragazzi seguiranno le direttive di alcuni giocatori d’esperienza come Aquino, che in questo gruppo fanno un po’ da Chioccia per i ragazzi. Non dobbiamo guardare alle corazzate di questo girone ma chi è al nostro livello, e contro queste realtà sono sicuro che potremo dire la nostra”.

 

“Peccato perché l’avevamo ripresa e ribaltata, ma poi la partita ci è sfuggita di nuovo via – dice con un pizzico di rammarico l’attaccante del Passo Corese Andrea Loreti, autore di una doppietta – dopo un buon primo tempo abbiamo iniziato forte anche nella ripresa, poi è arrivato il gol degli avversari che è stata un po’ una doccia fredda per noi. Siamo stati bravi a reagire, un po’ meno a concedere il rigore che li ha fatti pareggiare. I gol? Un attaccante è sempre contento di segnare, ma sono più contento per la squadra che ha dato il massimo dall’inizio alla fine. Ora dobbiamo archiviare questo risultato e guardare subito al prossimo impegno”

 

IL TABELLINO COMPLETO

 

TORRENOVA: Di Stefano, Mattaroccia (40'pt Arnone), Alberghini A., Pastorelli, D'Astolfo, Monaco, Guerrucci, Di Giuliantonio, Palmieri, Carletti (29'st Narcisi), Aquino. A disp.: Bertolino, Giordano, Leone, Massi, Pagnani. All.: Alberghini R.

SS PASSO CORESE Mercurio, Serratore, Petrivelli (45'st Ribaldi), Marcelli, De Angelis (1'st Luciani), Marinelli, Gerli, Bouagba, Mastrantonio, Loreti, Filippi (34'st Manili). A disp.: Antonini, Ferzi, Pitotti, D'Ascenzi. All.: Tocci

ARBITRO Torreggiani di Civitavecchia (Spadi di Roma Uno-Chicca di Ciampino).

MARCATORI 9'st, 28'st Aquino (TOR), 14'st, 23'st Loreti (COR)

NOTE Al 24'st espulso D'Astolfo (TOR) per doppia ammonizione. Ammoniti Monaco, Di Giuliantonio, Carletti (TOR), Petrivelli, Luciani (COR). Recupero 1'pt, 4'st

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Aggiungi a Digg Aggiungi a Google Bookmarks Condividi su MySpace Aggiungi a Technorati

Campionato

Ultimo incontro

PALESTRINA 1919
31° giornata
10/04/2019
S.S. PASSO CORESE
2
 
0

Prossimo turno

S.S. PASSO CORESE
32° giornata
28/04/2019
ATLETICO ZAGAROLO
 
BigMat - EDILTUTTO Consulting & Co. Simply professional logilux L'Antica Bottega

informazioni

® 2015 A.S.D. S.S.Passo Corese | Tel: 338.522.11.61 - Fax: 0765.19.30.876 | Campo sportivo: "Amerigo Di Tommaso", Via Villemur sur Tarn, snc - Passo Corese (Ri)